Bando da 80mila euro per realizzare un’area di sosta per camper

  • 28 Febbraio 2019

    80mila euro in palio (20mila a testa) per quattro comuni italiani che realizzeranno un’area di sosta attrezzata per camper e caravan. A tanto ammonta il premio messo in palio dal bando “I comuni del turismo in libertà 2019”, giunto alla sua XVIII edizione e pubblicato dall’APC – Associazione Produttori Caravan e Camper. Al progetto collaborano molte importanti realtà come il Touring Club Italiano, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Federparchi, Federterme e FEA – Fondazione per l’Educazione Ambientale.

    L’obiettivo dell’iniziativa, i cui vincitori saranno decretati da un’apposita giuria, è quello di promuovere il turismo su veicoli ricreativi. Un obiettivo ad oggi pienamente raggiunto dato che, dalla sua prima edizione, grazie al premio, sono state realizzate, su tutto il territorio nazionale, 44 nuove aree di sosta. Nel 2018 hanno partecipato al concorso 150 comuni.

    Altri obiettivi del concorso sono quelli di promuovere un’idea di turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente e del territorio. Non a caso una particolare attenzione sarà dedicata ai progetti che prevedono l’inserimento dell’area  all’interno di un Parco associato a Federparchi, Europarc Italia, in Comuni in cui sia presente un centro termale associato a Federterme o al Comune certificato con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

    Comments(0)

    Leave a comment

    Required fields are marked *