Un museo all’aperto a Catanzaro. Sculture per le vie cittadine fino a gennaio

  • 25 Luglio 2019

    Un museo all’aperto, una mostra con nove sculture di sette artisti diversi. Si tratta del percorso “Arte e città” che il Comune di Catanzaro ha deciso di sperimentare. La mostra, che si estende su un percorso lungo due chilometri, si protrarrà fino a gennaio 2020. Si tratta di una vera e propria operazione di marketing territoriale che vede protagonista zone della città che da sempre si cerca di portare all’antico splendore. L’iniziativa è stata organizzata da “Promocatanzaro“, l’azienda speciale della Camera di commercio del capoluogo, in collaborazione con la Fondazione “Rocco Guglielmo“.

    L’idea non è nuova – ha sottolineato Francesco Chirillo, presidente di Promocatanzaro – però io quando andavo nelle altre città a vedere il museo all’aperto avvertivo un senso d’invidia. Volevo portarla anche qui e ce l’abbiamo fatta anche grazie alla professionalità di Rocco Guglielmo e all’assessore comunale alla Cultura Ivan Cardamone, che ci ha dato una mano”.

    Un segnale per la città che passa attraverso l’arte “perché se è vero – ha detto ancora Chirillo – che l’arte serve anche a fare vedere le cose da un punto di vista differente, ci auguriamo che questa iniziativa possa spingere i cittadini ad osservare la loro città in modo diverso e ad indurre i catanzaresi e i turisti a venire nel centro storico non solo per visitare la mostra, ma anche per vivere questa zona della città a trecentosessanta gradi”.

    Comments(0)

    Leave a comment

    Required fields are marked *