Trentino: la seconda migliore stagione invernale dell’ultimo decennio

  • 31 Luglio 2019

    Nonostante una flessione in arrivi e presenze, la stagione invernale 2018-2019 è stata la seconda migliore in Trentino Alto Adige nell’ultimo decennio. A confermarlo l’Istituto di statistica della Provincia di Trento (ISPAT) che ha recentemente pubblicato il consueto report stagionale. “I dati – ha spiegato l’assessore alla partita della Provincia Autonoma di Trento, Roberto Failoni – sono interessanti perché ci consentono di approfondire punti di forza e di debolezza del settore turistico in Trentino”.

    Dati che mostrano, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un calo nel numero di arrivi e presenze pari, rispettivamente, al 2,5% e all’1,8%. Il 55,9% del movimento turistico è composto da italiani. “Le presenze alberghiere, pur in diminuzione rispetto alla stagione precedente, si inseriscono comunque in un trend di costante crescita osservata nelle dinamiche delle ultime stagioni”, ha comunque osservato l’ISPAT.

    Comments(0)

    Leave a comment

    Required fields are marked *